martedì 21 febbraio 2017

Come mi strucco con le acque micellari di Alkemilla!

Stavolta, con questo nuovo post, torno nel campo della "skincare" e vi parlo della mia routine di struccaggio. Ad agosto mi ero sottoposta al trattamento di extension alle ciglia e quindi ho abbandonato il latte detergente, i prodotti bifasici, oleosi e sono passata totalmente alle "acque micellari" . Questo "cambiamento" mi è davvero piaciuto e indipendentemente dalla presenza di extension o meno , l'ho continuato a portare avanti. Entrambi i prodotti che vi mostrerò sono dell'Alkemilla, un'azienda che sicuramente conoscete tutte, e nel mio caso si è rivelata e si sta rivelando una bella e continua scoperta. Ora passiamo a vedere nel dettaglio le due acque micellari!
  • Acqua di Rose micellare ( struccante viso, occhi e labbra): si trova nel formato da 500 ml ed è a base di acqua di Rosa Damascena, estratti biologici di Ginepro, Rosa Canina, Salvia e Rosmarino. E' la prima delle due acque micellari che ho acquistato, mi sono trovata bene ed è quasi giunta al termine. L'ho utilizzata sia come un classico struccante oppure ne mettevo un po' in frigorifero e poi la nebulizzavo sul viso.


  • Acqua di Fiori d'arancio micellare ( struccante viso, occhi e labbra) : come la precedente è sempre nel formato da 500 ml ed è caratterizzata da estratti biologici di Limone, Arancio dolce, Fiordaliso e Pompelmo. Questa acqua micellare è una recente novità insieme alla "sorella" con fiordaliso e teatree. L'ho scelta perché volevo qualcosa di molto delicato e non mi ha affatto delusa anzi da quando l'ho provata ha battuto anche quella alle rose. La utilizzo come struccante ed è davvero ottima poi adoro il suo profumo di arancio.


Entrambi questi due prodotti sono promossi a pieni voti , l'unica pecca che posso trovargli è il packaging perché a volte il tappo risulta abbastanza duro nell'apertura. Le consiglio entrambi per una pelle mista come la mia, invece per una pelle secca magari trovo personalmente più idonea la seconda. Vanno bene per una classica routine di struccaggio ma anche per esigenze particolari ( come la presenza di extension). Fatemi sapere cosa ne pensate e in caso quale avete provato ;)

Camilla

venerdì 10 febbraio 2017

Vi presento Gyada Cosmetics!


Il post di oggi serve per presentarvi un nuovo brand ecobio che da poco ha fatto capolino sul mercato: GYADA COSMETICS!
Come mai hanno scelto questo nome? Gyada è prima di tutto un nome femminile e quindi richiama "un'amica di cui fidarsi"; e poi Gyada è la nota pietra dai colori della natura con riflessi cristallini!

martedì 7 febbraio 2017

Jouer liquid lipstick: abbinamenti, opinioni e swatches!

Da brava "lipstick addicted" torno a parlarvi di un prodotto per le labbra e nel dettaglio di alcune tinte della marca americana Jouer Cosmetics. La fondatrice è Christina Zilber che è davvero una bellissima donna, poi seguendola sui vari social ho apprezzato i post, video in cui mostra e spiega i prodotti in maniera davvero esaustiva. Di questa marca ho notato molte cose interessanti ma "per la prima volta" ho scelto delle tinte metallizzate nei colori  Bronze Rose, Snapdragon, Dahlia e Filigree.


Dall'alto abbiamo Bronze Rose, Snapdragon, Dahlia e Filigree.


Sono confortevoli, di facile stesura e molto coprenti già dalla prima passata. Quando le ho indossate, le ho tenute per parecchio tempo e si sono comportate bene anche durante i pasti. Logicamente con i cibi molto oleosi sono messe a dura prova ma tendono ad andarsene in maniera abbastanza omogenea rendendo poi semplice l'eventuale ritocco. Nella fase di struccaggio ho utilizzato sia dell'acqua micellare che uno struccante bifasico e con la seconda soluzione mi sono trovata meglio.  Nelle prossime foto vi mostrerò indossate sia Bronze Rose che Dahlia.

Bronze Rose indossata



Dahlia indossata.

Le ho acquistate sulla pagina Leonetta Beauty di cui vi lascio nuovamente il link (  https://www.facebook.com/raperonzolo2008/?fref=ts  ). C'è una grande varietà di colori e avete davvero l'imbarazzo della scelta.  Fatemi sapere cosa ne pensate e se le avete mai provate o vi hanno incuriosito ;)

Camilla
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...