giovedì 25 agosto 2016

Tips&tricks per accelerare la crescita dei capelli



Sia che siate reduci da un taglio di capelli sfortunato e non vedete l'ora di superare la fase di ricrescita fuori controllo, sia che abbiate già una lunghezza accettabile ma per voi non è ancora abbastanza, questo post fa al caso vostro! Oggi vi parlerò di come sono riuscita ad accelerare la ricrescita dei capelli senza spendere chissà quali cifre, utilizzando sia prodotti in commercio che ingredienti che penso tutte possiamo avere a casa. Sappiamo che in media il capello cresce di 1-1,5 cm al mese, che ognuno può avere una ricrescita più o meno lenta, ma avendo qualche accorgimento in più possiamo aumentare questo numero anche se di poco, vi assicuro che nel tempo fa molta differenza!
La cura dei capelli parte da ciò che mangiamo e dal nostro stile di vita, in particolare infatti dovremmo cercare di praticare dell'attività fisica, bere molta acqua e consumare più alimenti proteici e contenenti zolfo come: prodotti a base di soia, fagioli, uova, pesce, latte, formaggi, yogurt, cereali, semi, noci e noccioline, anacardi, spinaci, lattuga, cavolo, peperoni (in particolare verdi), pomodori, aglio, cipolla, spezie (prezzemolo, origano,cumino,fogliedi coriandolo, basilico, salvia), lenticchie, broccoli, legumi, asparagi, funghi, tonno, salmone, riso, patate, ceci, germe di grano, carote, pesche, albicocche, avocado, fragole, kiwi, agrumi, uva e ribes.
Io personalmente ho provato anche una bevanda che si prepara diluendo in un bicchiere di acqua calda o tiepida, un cucchiaio di aceto di mele e due cucchiaini di miele, da bere ogni giorno alla stessa ora per 3 mesi. Su di me ho notato dei benefici ma ve la sconsiglio se soffrite di acidità di stomaco o semplicemente non ne sopportate il sapore e non riuscite a mandarla giù. L'aceto di mele potete inoltre utilizzarlo diluito in acqua in fase di risciacquo dei capelli per dar loro maggiore lucentezza, non preoccupatevi dell'odore che andrà via.




Possiamo anche assumere degli integratori adatti al caso, io dopo varie ricerche ho provato L'MSM (Metil Sulfonil Metano), un'integratore di zolfo nella sua forma naturale che si consiglia principalmente come supplemento nutrizionale in terapie contro artriti, artrosi, dolori ossei, tendinei e muscolari, ma tra i suoi effetti ha anche quello di favorire ed accelerare la crescita naturale dei capelli. Trattandosi di un'integratore alimentare la sua assunzione non dovrebbe creare problemi, ma per maggiore sicurezza consultate il vostro medico prima di procedere.

Il più famoso è MSM Longlife che si può trovare online o in farmacia per un prezzo che si aggira sui 15,00 euro, ma esistono anche altri marchi più economici.
Un metodo un po' bizzarro è l'inversion method, ne avete sentito parlare? Si tratta di un metodo che si pratica stando a testa in giù ed ha lo scopo di aumentare il flusso di sangue verso la testa, lavorando sui follicoli perché possano stimolare, al massimo della loro capacità, la ricrescita. Io lo pratico per tutti i giorni di una settimana al mese, stando dai 5 ai 10 minuti a testa in giù e massaggiando la cute con i polpastrelli, sembra una cosa bizzarra detta così, ma tentare non nuoce.

Per quanto riguarda il lavaggio, sappiamo bene che i capelli "sporchi" non piacciono a nessuno, ma è bene non lavarli troppo spesso affinchè si producano gli oli naturali dei capelli stessi, essenziali per rinvigorirli. L'ideale sarebbe lavarli 3 volte a settimana, evitando di usare acqua troppo calda, meglio se tiepida ed asciugandoli preferibilmente all'aria o tamponandoli con un tessuto in cotone, è importante mentre sono bagnati non pettinarli se non vogliamo stressarli e spezzarli. Prima di ogni lavaggio possiamo fare dei trattamenti mirati al nostro scopo, vi dico quelli che ho provato personalmente, che tutt'ora faccio e con i quali mi trovo bene. A seconda di quanto tempo avete a disposizione potete tenere in posa degli impacchi per più o meno tempo, per esempio, potete scaldare un po' d'olio d'oliva e/o di ricino (mi raccomando non troppo o si rischia di bruciarsi;)) per poi applicarlo direttamente sulla cute praticando un massaggio, indossare una cuffia per la doccia e lasciarlo in posa per due ore o tutta la notte. Se invece volete qualcosa di più celere potete riprodurre due maschere fai da te che io faccio sempre. Per la prima dovrete semplicemente prendere due uova, sbatterle insieme, applicarle sui capelli e lasciarle in posa almeno 30 minuti prima del lavaggio. Per la seconda avrete bisogno di:
-1 uovo intero;
-1 cucchiaio di olio (oliva o ricino);
-1 cucchiaino di cannella in polvere;
-1 cucchiaino di zucchero di canna;
-2 cucchiaini di senape;
E' sufficiente che uniate tutti gli ingredienti in una ciotola, mischiate bene e applicate il composto sui capelli frizionando e lasciandolo in posa almeno 30 minuti prima di procedere col lavaggio.


Dovreste ottenere un composto come questo, che a vedersi non è bellissimo ma il risultato è buono :)
In commercio esistono diversi prodotti che agevolano la crescita dei capelli, personalmente ho utilizzato la linea di prodotti Biopoint speedy hair che comprende shampoo, maschera e spray, l'ho trovata un'ottima  alternativa ad un buon prezzo.


Infine, se proprio non potete fare a meno di usare il calore sui capelli, vi consiglio di utilizzare un termoprotettore prima di procedere.
 Vi lascio delle foto con i miei piccoli progressi nel tempo:


P.S.: tra maggio e dicembre li avevo tagliati un'altra volta, ma non ho foto di quel periodo :-P
Irene

1 commento:

  1. complimenti!! davvero ottima ricerca e studio. Stimolare la crescita del capello è un tema poco trattato ma che va sicuramente a cuore di moltissime donne.. e con tutte le ricette e le indicazioni proposte me le vedo gia giocare al piccolo alchimista :-) ...ma visto che la curiosita' non è solo donna ti farò sapere dei risultati seguendo le tue indicazioni... rinnovo i complimenti estendendo i piu cordiali saluti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...