martedì 30 agosto 2016

Rose/Nude lipsticks in comparison!

Qualche tempo fa ho pubblicato due post in cui vi ho messo a confronto alcuni rossetti rossi ed alcune tonalità di fucsia. Nel caso non li abbiate letti, ne approfitto per lasciarvi i link qui di seguito

- Rossetti rossi a confronto

- Rossetti fucsia a confronto

Oggi "chiudiamo il cerchio" con il post sui rossetti rosa/nude a confronto. Pronti? Via!




Il primo rossetto è Ombre Rose di Nabla, un nude con una forte componente rosata. Mi piace moltissimo, soprattutto per dare vitalità alle labbra spente al mattino, è molto elegante e raffinato e si abbina alla perfezione sia con trucco occhi marcato che più soft.
Closer sempre di Nabla, è un acquisto recente uscito con la collezione P/E 2016, anche in questo caso è un nude ma prevale la componente beige ed a tratti anche un pizzico di color pesca. Sulle mie labbra risalta molto il sottotono marrone.
Panta Rei è il mio rossetto Nabla preferito, a vederlo dallo stick non mi era assolutamente piaciuto perchè sembra un semplice nude/beige, ma sulle labbra rivela una componente rosso/corallo che illumina meravigliosamente il viso.
Vi lascio due post scritti qulche tempo fa con tutte le informazioni sui rossetti Nabla, gli swatches su labbra, le altre tonalità, i prezzi ecc. Rossetti Nabla 1 Rossetti Nabla 2
Please Me di Mac ha un finish opaco e vi dico subito che da quando ho scoperto i rossetti Nabla, ho molto rivalutato i matte di Mac perchè trovo siano più pastosi e formino delle antiestetiche righe all'interno delle labbra, oltre che seccarle dopo qualche ora. Please Me resta però un color nude bellissimo perfetto da indossare con "smoky" sugli occhi. Si tratta di un nude/rosato con molto bianco all'interno che potrebbe non stare bene su tutte le carnagioni.
Rudolph di Mulac è l'esatto opposto di Please Me, perchè se quest'ultimo è quasi completamente a base rosata, il primo ha una prevalente componente marrone con un pizzico di rosso. E' un rossetto molto particolare ed elegantissimo.
Anche in questo caso sul blog ho già parlato di Rudolph, vi lascio il link al post dove potrete scoprire gli altri rossetti Mulac che possiedo! Rossetti Mulac swatches
Ultimo rossetto di cui parliamo in questo post è un acquisto più o meno recente fatto a Milano: la tinta labbra Hourglass nella tonalità Canvas. Il marchio è famosissimo e da poco si può trovare in alcune Sephora d'Italia, così trovandomi a Milano ho deciso di lanciarmi nell'acquisto. Purtroppo posso già dirvi che non sono soddisfatta, in particolare per il fatto che questa tinta secca moltissimo le labbra e dopo qualche ora si fa quasi fatica a parlare. Inoltre il colore, che è una tonalità bellissima di nude/pescato, viene via a pezzi. In sostanza, è un gioiellino da collezione visto il packaging super elegante, però la formulazione è assolutamente bocciata.
Avete provato uno di questi rossetti? Quali tonalità preferite?

Linda

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...