sabato 2 aprile 2016

Makeup eraser - panno magico struccante


                      
Qualche mese fa è uscito in Italia il famoso panno magico The Original Makeup Eraser, arrivato da poco dall'America, che promette di struccare anche il makeup più resistente con sola acqua! Inutile dirvi che la curiosità era tanta, così l'ho acquistato da Sephora, che ha l'esclusiva, per 19,90 euro.



Vediamo subito come si presenta: la confezione esterna è in plastica fucsia trasparente a forma di gomma per cancellare proprio per richiamare il potere struccante, e riporta tutte le istruzioni ed informazioni del caso. Il panno in sè è di color fucsia acceso, in 100% polyestere, risulta molto morbido al tatto e si presenta come una fascia di forma rettangolare che misura 40x18 cm. E' consigliato il lavaggio in lavatrice già prima del primo utilizzo e poi ogni volta che il panno viene usato, va rilavato fino ad un massimo di 1000 lavaggi. Per usare il panno Makeup Eraser bisogna bagnarlo con acqua tiepida, strizzarlo e poi procedere allo struccaggio di occhi e viso con movimenti circolari delicati.



A mio avviso il panno funziona molto bene ed effettivamente riesce a portar via anche il trucco più resistente con sola acqua, però ne trovo poco pratico l'utilizzo soprattutto per il trucco degli occhi: sono necessarie parecchie passate per rimuovere mascara ed eyeliner e l'occhio mi si irrita irrimediabilmente. Per quanto riguarda il resto del viso, non ci sono particolari problemi e la pelle viene struccata con molta facilità e ripulita da qualsiasi traccia di fondotinta, primer, correttori, blush ecc. Nel mio caso specifico, noto la pelle leggermente secca dopo l'uso del panno, ma rimedio a questo problema usando subito dopo un detergente e la mia abituale crema viso.
Ammetto che il pensiero di dover lavare il panno dopo ogni singolo utilizzo, non mi è mai piaciuto, quindi lo utilizzo per 4/5 giorni sfruttando le zone pulite e solo in seguito lo lavo. Resiste benissimo ai lavaggi in lavatrice senza restringersi o macchiare le altre cose e una volta asciutto torna come nuovo!


Tirando le somme, la mia esperienza è abbastanza positiva, anche se rimango fermamente convinta che l'unico prodotto davvero efficace per gli occhi sia il bifasico. Il panno Makeup Eraser mi consente comunque di sveltire il momento dello struccaggio, perchè spesso la sera lo uso sul viso evitando dischetti ed acqua micellare.

E voi? Usate i panni struccanti o preferiti i classici dischetti di cotone?


3 commenti:

  1. Io ho quello della Human e Kind e mi ci trovi bene. Ma lo uso principalmente quando torno la sera tardi (tipo il sabato sera) per fare più veloce ed evitare di usare il clarisonic.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche io ho quello di H+K e mi piace moltissimo, l'unica cosa che essendo bianco si sporca un sacco e quindi preferisco usarlo per rimuovere il detergente dopo il Clarisonic, così si sporca un po meno :)

      Elimina
  2. Io ne ho uno che si chiama ISI Glove ed è buono, lo sto usando da poco ma mi ci sto trovando bene. Questo però è più grande, a me è un guantino!
    Un bacio,
    peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...