venerdì 10 luglio 2015

Nabla - ombretti bright e duochrome


In questi giorni non si parla d'altro che della nuova collezione Butterfly Valley di Nabla, uscita in occasione dell'estate. Io però andando leggermente contro corrente, ho deciso che è giunto il momento di mostrarvi tutti gli ombretti che possiedo del marchio divisi in Bright e Duochrome in questo post, ed i soft matte in un post a seguire.

Nel post succesivo vi mostro gli ombretti soft matte! 

Nabla rivende gli ombretti sul proprio sito sia nel formato classico dotati di custodia e sia in formato refill, ossia la cialda "nuda" da sistemare nelle palette "Liberty Six" o "Liberty Twelve". Queste sono palettine fatte in cartone e con il fondo magnetico, capaci di ospitare 6 o 12 ombretti refill del marchio.




Sono riuscita ad organizzare due palettine "Liberty Six" ed oggi vi mostro quella che ospita gli ombretti Bright e Duochrome.
I primi sono ombretti shimmer, satinati e metallizzati molto luminosi, super scriventi e lunga tenuta. La cialda è tonda e contiene 2,5 g di prodotto.
I colori che ho scelto sono:
  • Cattleya, un fuchsia satinato con riflessi bluastri.
  • Dreamer, base argento con riflessi oro.
  • Interference, base grigia con riflessi violacei.
  • Extravirgin, oro con sottotono verde oliva.



I duochrome sono ombretti caratterizzati da un colore di base ed un colore differente di riflesso. Di questa categoria ne possiedo per ora solo due:
  • Madreperla, base color champagne con riflesso rosa.
  • Zoe, base color panna con riflesso verde acqua.
Nella foto che segue vi mostro come cambiano i riflessi degli ombretti Duochrome su base nera e bianca; diventano molto particolari e sono perfetti per dare carattere al makeup, da usare come punti luce e da stratificare anche su altri ombretti. Io preferisco Zoe su base nera, mentre Madreperla su base bianca.



Tutti gli ombretti Nabla Cosmetics sono dermatologicamente testati, formulati contro le allergie, non contengono siliconi, pegs, parabeni, petrolati e quant'altro e sono adatti all'uso anche per vegani e vegetariani. Si possono usare sia da asciutti che da bagnati ed in quest'ultimo caso l'azienda consiglia di bagnare il pennello dopo aver prelevato l'ombretto.

La mia personale esperienza con gli ombretti Bright di Nabla è più che positiva, trovo che siano davvero validi, non sono polverosi ma vellutati, si stendono benissimo e sfumano altrettanto bene; aderiscono perfettamente alla palpebra e anche senza l'uso di un primer occhi, non si depositano nelle pieghette (ovviamente questo aspetto varia a seconda di una palpebra più o meno oleosa).

Potete acquistare i prodotti Nabla direttamente dal sito web Nabla.com, ogni singolo refill ha un costo di 6,50 euro, contro i 7,90 degli ombretti con custodia. Le spese di spedizione per ordini fino a 19 euro sono pari a 6,90; per ordini fino a 49 euro sono a 4,99 ed oltre i 50 euro sono gratuite. Spesso, soprattutto in occasione del lancio di nuove collezioni, potete trovare prodotti e spedizione scontati. Inoltre da qualche tempo, Nabla è rivenduto in tutta Italia in molte bioprofumerie!

1 commento:

  1. ...mi sono innamorata appena provato in bioprofumeria di madreperla...splendido!!!
    ...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...