martedì 16 settembre 2014

Benefit - They're real push-up liner

Benefit Cosmetics è da sempre un marchio innovativo ed all'avanguardia, a partire dal packaging per finire a formulazioni uniche e spesso multiuso. In primavera il marchio californiano ha lanciato un eyeliner unico nel suo genere, il They're real push-up liner ossia un eyeliner in penna con formulazione gel.
Ora considerando che i miei eyeliner preferiti sono in penna e in gel, potevo secondo voi non comprarlo? Mi sembrava il non plus ultra dato che riuniva in sè le mie due tipologie preferite.



Il prodotto si presenta in una scatolina di cartone nero e arancio, colori che contraddistinguono la serie "They're real", di cui fanno parte anche un mascara ed uno struccante.Il packaging del prodotto, è una penna in plastica nera con la base mobile per essere ruotata e far fuoriuscire il prodotto.
Il tappo si avvita e svita (non fate come me che ho cercato per 5 minuti buoni di tirarlo -.-).
La vera particolarità è nella punta, che si presenta obliqua ed in silicone abbastanza rigida; al centro presenta un foro dal quale fuoriesce il prodotto.


La prima volta che userete questo eyeliner, dovrete ruotare parecchie volte la base della penna per "caricare" il prodotto, mentre nei successivi utilizzi basterà solo una volta. La punta obliqua in silicone fungerà da pennello e permetterà di disegnare facilmente linee precise. Il prodotto infatti è stato lanciato con una sfida ossia quella di utilizzarlo da ammanettate. Prima di passare alle mie considerazioni, vi dico che il prezzo è di circa 25 euro per 1.4g di prodotto. Se state ancora leggendo dopo questo shock, posso aggiungere che è venduto da Sephora in collezione permanente e con un pò di fortuna potrete acquistarlo con il 20% di sconto.

COSA NE PENSO?
L'ho acquistato alla cieca, attratta dalla fusione in un unico prodotto di formulazione in gel e packaging in penna. L'ho acquistato perchè trovo sia perfetto potersi portare ovunque un unico prodotto e non il singolo eyeliner + il pennellino (che oltretutto una volta sporco è scomodo mettere in borsa).
Quando la prima volta l'ho utilizzato devo ammettere di non aver riscontrato tutta questa facilità d'applicazione. La punta in silicone fa attrito sulla palpebra e quindi nel mio caso con una mano devo tenere tesa la palpebra e con l'altra posso stendere il prodotto. Inoltre la formulazione in gel è parecchio densa e ho notato che si crea qualche grumetto di prodotto che finisce per macchiare se non si presta attenzione. Il prodotto oltretutto è waterproof e non è facilissimo da rimuovere, anche se tiene bene per ore. Si fissa infatti sulla palpebra senza sbavare e solo uno struccante bifasico lo porterà via. Il tratto è di un nero intenso quasi vellutato, assolutamente opaco. Trovo che la fessura da cui fuoriesce il prodotto sia un pò grande, se non si sta attenti ne esce troppo ed è difficile da gestire. Inoltre le linee sottilissime sono quasi impossibili da fare, perchè comunque l'applicatore ha un suo spessore e meno di quello non si riesce. Di contro le codine finali sono molto semplici, la punta obliqua aiuta un sacco.
Io ho usato questo eyeliner per tutta l'estate anche perchè il trucco che più ho utilizzato era riga di eyeliner + rossetto e devo ammettere che sono sempre riuscita a fare linee abbastanza precise e pulite.



Anche se devo ammettere che dopo il primo utilizzo avrei gettato questo eyeliner dalla finestra, col passare dei giorni ed imponendomi di usarlo, ho acquisito sempre più dimestichezza e tutt'ora è l'unico eyeliner che sto utilizzando. Non sono certa però che quando finirà lo riacquisterò, dovrò valutare bene.













Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...