martedì 8 ottobre 2013

Urban Decay Primer Potion - Original & Eden

 "Il primer mi ha cambiato la vita! "
Potrebbe sembrare una frase esagerata, ma è così o perlomeno ha cambiato il modo di truccarmi. Circa 3 anni fa, quando usavo l'ombretto rimanevo delusa dal fatto che dopo pochissimo tempo che l'avevo steso, spariva o meglio creava degli accumuli sulla palpebra bruttissimi da vedere.
Quando ho scoperto il mondo di youtube, ho finalmente scoperto anche il primer e da quel giorno non l'ho mai più lasciato e lo consiglio ancora oggi a tutte le ragazze che mi chiedono come mai l'ombretto va  nelle pieghe dell'occhio.

Ci tengo a dire che ci sono PRIMER e primer e spesso è meglio spendere qualche euro in più, piuttosto che rinunciare alla qualità. Nel 2011 ho acquistato la Naked 1 su un volo Ryanair, pagandola solo 35 euro (bei tempi!) e all'interno della confezione oltre agli imbretti e ad un pennello, c'era una minitaglia di Primer Potion Urban Decay: da lì è iniziato tutto.

Ricordo la confezione piuttosto scomoda, ma tanto carina, con una forma che mi ha sempre ricordato i palazzi del cartone animato Aladin. La vecchia versione era dotata di un applicatore in spugnetta, ma purtroppo la maggior del prodotto non veniva raccolta dall'applicatore e quindi andava persa anche perchè il tubetto era rigido. Per fortuna l'azienda ha provveduto a cambiare il packaging a favore di un tubetto morbido e quindi spremibile e senza applicatore.

Il primer potion Urban Decay esiste attualmente in 4 colori Original, Sin, Eden,Greed; è venduto da Sephora sia nei negozi che nello store online a 18,90 euro per 11ml di prodotto. Vi posso garantire che ne basta così poco che il tubetto vi durerà almeno 8/10 mesi

I colori che possiedo sono Original e Eden


Entrambi questi colori sono matt, mentre gli altri due sono metallizzatti/glitterati. L'Original è adatto per tutti i tipi di palpebra perchè è trasparente, mentre l'Eden è tendente al giallino ed è coprente adatto a palpebre che soffrono di capillare in vista o rossori. Il primer agisce formando una pellicola invisibile sull'occhio e impedisce che l'ombretto vada a depositarsi nelle pieghe naturali dell'occhio.

Ecco gli swatches
 La formula di Eden risulta più pastosa, mentre quella di Original è più leggera
Come potete notare da quest'ultima foto, Original una volta steso non si nota più, mentre Eden lascia un velo di colore
Quello che uso di più e che preferisco è Original, ma Eden è perfetto per far risaltare gli ombretti chiari che magari si perderebbero un pò. Ormai questa è la terza volta che lo ricompro, quindi capirete che sono davvero affezionata, è uno step FONDAMENTALE del mio makeup, anche del makeup più semplice! Quando metto il primer sono tranquilla, so che al mio ritorno a casa, che io sia stata fuori, 4/8/12 o 24 ore, che io sia sudata o mia sia beccata la pioggia, l'ombretto sarà ancora lì così come l'avevo messo. Per me è una garanzia e posso dirlo perchè ho provato altri primer che non mi hanno soddisfatta per nulla!
Qualche tempo fa avevo recensito altri due primer che comunque non reggono il confronto con il primer potion; leggete qui ---> Primer Alverde e Artdeco

Il primer potrebbe essere la soluzione a molti problemi! Pensateci ;)

Linda

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...