giovedì 14 marzo 2013

Depilazione: resina Epiltech!

Buongiorno a tutti, affrontiamo un argomento ancora eslcuso dal mio blog fino ad oggi: la depilazione.
Ho sempre usato la comunissima cera e in particolare uso le ricariche roll-on che sono facilissime da stendere in ogni zona del corpo. Ero venuta a conoscenza però, di una resina naturale depilatoria, prodotta dalla Epiltech Deva Cosmetica. Di recente, grazie all'azienda, ho avuto la possibilità di poterne ricevere un barattolo per prova e quindi sono pronta a darvi la mia opinione.



La resina si presenta in un barattolo da 500g in alluminio, con chiusura "a lattina" e dotata di un coperchio in plastica utile durante il riscaldamento.

E' INNOVATIVA...

...in quanto non necessita di strisce per strappare, bensì se ne applica uno strato spesso sulla zona e una volta solidificato (5 secondi) potrà essere rimosso come fosse una striscia di tessuto!

...non si attacca alla pelle, ma solo al pelo e risulta quindi meno dolorosa!

...evita arrossamenti, peli incarniti e quant'altro proprio perchè si aggrappa solo ai peli!

...per tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili (c'è inoltre una versione specifica al titanio)!

Si può acquistare sul sito Deva Cosmetica ad un prezzo di 17,20 per 500 g di prodotto. Ci sono spesso numerose offerte, quindi date un occhiata.

Questa resina è solida quando è fredda, per essere utilizzata va scaldata, fino a che raggiunge la consistenza del miele; a questo punto potete applicarla. Si può scaldare a bagnomaria o con un apposito fornello; io ho preferito la seconda modalità


E' importante che la mettiate a scaldare con il coperchio chiuso, così non si disperderanno i principi attivi della resina. Per sciogliersi ci mette un bel pò, nonostante io abbia impostato la temperatura su "MAX". Una volta sciolta, ho comunque tenuto acceso lo scaldacera ma in modalità "MED".


Per stenderla ho usato una palettina in legno e anche se all'inizio ho avuto un pò di difficoltà, in quanto solidifica subito, basta prenderci la mano e il gioco è fatto.


L'ho usata sulle gambe, iniziando con una piccola zona, per capire il funzionamento. E' stato molto facile ed intuitivo. L'ho stesa come dicevo prima, facendo una strato spesso, ho atteso 5 secondi, ho passato un dito sopra e strappato contropelo.
Ho imparato che è importante che lo strato sia spesso proprio nel punto in cui andrete ad acchiappare per strappare. Effettivamente lo strappo è molto delicato, ma allo stesso tempo preciso, porta via anche i peli più piccolini in una sola volta e quindi non si va a stressare la pelle con strappi ulteriori. Non ho riscontrato alcun tipo di arrossamento nel post epilazione, cosa che invece mi succede con la cera. Poi ho testato la resina in un'altra zona molto delicata, il labbro superiore. Qui dopo la ceretta mi escono sempre delle piccole bollicine e invece con la resina epiltech, nulla!
Anche qui il dolore è stato pari a zero, ma anche i peletti piccoli erano spariti!
Insomma sono rimasta molto soddisfatta del risultato. Purtroppo però mi sono accorta che sulla confezione erano presenti due INCI diversi; il primo scritto su un adesivo e perfettamente naturale; il secondo scritto direttamente sulla confezione e coperto dall'adesivo, che presentava ingredienti non tutti naturali!




Ho subito scritto all'azienda per avere spiegazioni a riguardo e ho deciso di pubblicare la loro risposta alla mia mail

"Per quanto riguarda l'INCI, quello corretto è quello indicato nell'adesivo che è stato appunto messo proprio perchè la produzione (o meglio i grafici che si sono occupati di produrre le lattine) hanno stampato nella lattina il file sbagliato e cioè quello della Resina di 5 anni fa quando ancora c'era una percentuale di paraffina, sono ormai quattro anni che non è così, ma l'errore di file di stampa c'è stato e questo piccolo errore umano ha causato un bel po' di problemi. Tra i quali, quello di dover stampare una marea di etichette per coprire un'intera produzione sbagliata.
La nuova produzione ha già risolto questo problema, ma per quanto riguarda la produzione passata non potevamo permetterci che il prodotto venisse venduto con un INCI sbagliato e abbiamo dovuto applicarci sopra degli adesivi con l'INCI corretto.
Il dubbio nel capire qual è l'INCI corretto è però lecito e ha fatto bene a chiedercelo
."

Sono stati molto rapidi, gentili e chiari nella risposta e li ringrazio ancora una volta per avermi dato la possibilità di provare un prodotto innovativo.

Ora sta a voi dirmi se avete provato questa resina e come vi ci siete trovate! Oppure se la mia review vi ha incuiosite e vorrete provarla!

Linda

6 commenti:

  1. Ciao cara^^ proprio ieri ne ho parlato sul mio blog e purtroppo la mia esperienza è stata molto negativa perchè su di me è stata aggressiva! =( sono felice che per te sia adatta! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per avermi avvisata! Effettivamente per quanto riguarda gli inci è capitato propio come immaginavo! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, ti ho visto su kreattiva
    Così sono venuta a visitare il tuo blog.
    Mi sono appena unita ai tuoi lettori fissi, ti va di ricambiare e seguirmi?
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Ciao ho trovato il tuo blog su Kreattiva,mi è piaciuto e ho deciso di seguirti,ti lascio i miei link per fami conoscere un bacione a presto :)
    Sai che vorrei provarla pure io mi sta incuriosendo!
    KISSES Kikka

    leCoseDiKikka
    Pagina FB
    Twitter
    canale

    RispondiElimina
  5. Ciao Linda,
    anche io ti ho conosciuta attraverso Kreattiva. Ho scelto questo post poiché il mio problema é quello del "superfluo" e quindi vengo attratta da quei metodi innovativi che riducono lo stress a cui viene sottoposta la pelle!
    Mi sono unita ai tuoi lettori! Se ti va ti aspetto tra i miei su lericettediziabianca.blogspot.com!!!
    A presto!
    Bianca

    RispondiElimina
  6. ottima spiegazione. Mi ha sempre incuriosito questa resina perchè anch'io ho il problema dell'arrossamento della pelle quando faccio la ceretta.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...